Segretariato regionale del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo per il Veneto

Commissione regionale per il patrimonio culturale

L’entrata in vigore del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 29 agosto 2014, n. 171, ha parzialmente ridisegnato l’organizzazione del MiBACT, istituendo la Commissione regionale per il patrimonio culturale. Ai sensi dell’art. 39 del sopra citato D.P.C.M., sono gli organi collegiali cui ora spettano il coordinamento e l’armonizzazione dell’operato degli organi periferici del Ministero presenti in regione, con lo scopo di favorirne l’integrazione interdisciplinare in un ottica di multidisciplinarietà tra i vari Istituti.

La Commissione è presieduta dal Segretario regionale ed è composta dai Soprintendenti di settore e dal Direttore del Polo museale operanti nel territorio regionale; è integrata con i responsabili degli altri uffici periferici del Ministero che operano in ambito regionale nel caso in cui vengano esaminate tematiche che riguardano i medesimi uffici.

Funzioni generali

Funzioni di garanzia

Struttura organizzativa