Segretariato regionale del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo per il Veneto

Archeologia e territorio

La Soprintendenza per i beni archeologici del Veneto ha sede dal 1955 nello storico Palazzo Folco in via Aquileia a Padova.
Dalla sede principale di Padova dipendono sedi periferiche quali il nucleo operativo di Verona e quello di Venezia, i musei archeologici nazionali di Adria, Altino, Este, Fratta Polesine, Portoguaro e aree archeologiche statali site nel territorio di competenza, alcune delle quali musealizzate e fruibili da parte del pubblico.
Il compito istituzionale della Soprintendenza è quello di tutelare il patrimonio archeologico del Veneto e di cooperare con la Regione e gli enti territoriali per la sua valorizzazione ai sensi del Codice dei beni culturali e del paesaggio (D.lgs 42/04). Esercita le sue funzioni attraverso attività finalizzate alla tutela, conservazione e valorizzazione del patrimonio di interesse archeologico nel territorio di competenza di proprietà dello Stato, delle Regioni, di enti e di istituti pubblici, nonché di persone giuridiche private senza fine di lucro. 
La tutela archeologica, svolta soprattutto attraverso attività di autorizzazione ai sensi della Parte I del Codice e della normativa urbanistica del P.R.G. (Piano Regolatore Generale), è esercitata principalmente su base provinciale.
La conservazione del patrimonio archeologico è un aspetto peculiare della tutela. La Soprintendenza realizza, nei propri laboratori di restauro o direttamente sul campo, attività specialistiche volte non solo al recupero dei beni archeologici provenienti da scavi e collezioni, ma anche e soprattutto a prevenire il loro degrado.
Finalizzata alla diffusione della conoscenza del patrimonio archeologico pubblico è infine la promozione di numerose iniziative culturali e di ricerca, quali mostre, convegni di studio, conferenze e pubblicazioni.

Patrimonio archeologico
VENEZIA
BELLUNO
PADOVA
ROVIGO
TREVISO
VERONA
VICENZA

Link utili
Sistemi museali nella regione Veneto
- a cura della Regione del Veneto
ArcheoVeneto - Portale dell'archeologia nel Veneto
Soprintendenza per i beni archeologici del Veneto