Segretariato regionale del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo per il Veneto

Linee guida per la valutazione e riduzione del rischio sismico del patrimonio culturale - allineate al DM 14 gennaio 2008, recante Norme tecniche per le costruzioni

Le nuove Linee guida per la valutazione e riduzione del rischio sismico del patrimonio culturale, promosse con la Circolare n. 26/2010 del Segretariato generale, costituiscono l'adattamento delle precedenti, già emanate con Direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri per la valutazione e riduzione del rischio sismico del patrimonio culturale del 12 ottobre 2007, prendendo in considerazione le nuove Norme tecniche per le costruzioni di cui al DM 14 gennaio 2008. 

Le nuove linee guida ribadiscono i criteri di verifica fondati su un percorso di conoscenza della fabbrica che sia capace di comprenderne ed interpretarne la storia costruttiva, riuscendo così a dimensionare gli interventi effettivamente necessari.
L'obiettivo è realizzare un miglioramento strutturale meno invasivo, tenuti presenti i criteri di conservazione della materia della fabbrica.