Segretariato regionale del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo per il Veneto

Report 2012 - contributi in conto interessi

Nel 2012 sono stati erogati contributi in conto interessi, ai sensi degli art. 35 e 36 del d.lgs 42/2004, per un importo totale di €2.100.847,90, divisi tra un numero di 85 pratiche, con decreti di erogazione emessi tra il 2001 ed il 2010.

Le richieste di contributo in conto interessi finanziate nel 2012 sono relative soprattutto a proprietari privati; l’importo maggiore è destinato a restauro di ville venete.

Più del 30% delle pratiche provengono dalla provincia di Padova (32 su 85 pratiche), seguito dalla provincia di Treviso (26 pratiche); in numero molto minore sono presenti progetti delle altre province, Venezia (13), Verona (11) e Vicenza. Mancano del tutto richieste di contributo in conto interessi dalle province di Belluno e Rovigo. 

Si nota anche nel 2012 il contributo del Ministero per i lavori di conservazione delle ville venete (circa €875.000, più di un terzo dell’importo totale, diviso tra 30 pratiche diverse, di cui 9 per Padova, 9 per la provincia di Treviso, 6 nella provincia di Verona,4 inprovincia di Venezia e2 inquella di Vicenza), seguito nell’ordine degli importi da €745.000 Euro dedicati al restauro di palazzi urbani (per un n. di 31 pratiche diverse). 

Si nota la maggior concentrazione degli importi sulla tipologia di “palazzo urbano” in provincia di Padova, seguito dagli importi dedicati alle ville venete nelle province di Treviso e Venezia.