Segretariato regionale del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo per il Veneto

- Stage universitari

Il Piano nazionale per l’educazione al Patrimonio culturale messo a punto nel 2015 dalla Direzione Generale educazione e ricerca integra nella didattica scolastica progetti interdisciplinare incentrati sul patrimonio culturali. Anche il Segretariato regionale del Veneto offre la possibilità agli studenti universitari di effettuare un tirocinio di formazione e orientamento curriculare in un contesto lavorativo delegato alla conoscenza, alla tutela, alla conservazione e valorizzazione del patrimonio culturale in ambito regionale. I tirocini curriculari:

  • sono rivolti agli studenti iscritti ai corsi di laurea, scuole di specializzazione non mediche, master e dottorato di ricerca master;  
  • sono inclusi nei piani di studio e si svolgono all'interno del periodo di frequenza del corso, anche se non direttamente in funzione del riconoscimento dei crediti formativi universitari;
  • sono disciplinati, anche per quanto riguarda la durata, dalla normativa interna dei singoli Atenei (regolamenti universitari), nel rispetto della normativa nazionale di riferimento (D.L. 25 marzo 1998, n. 142)
  • la loro durata massima, incluse eventuali proroghe, non può essere superiore a 12 mesi (Circolare n. 38 del 16/07/2015 della Direzione Generale Educazione e ricerca).

Attualmente il Segretariato ha attivato le convenzioni con l’Univesità degli studi Ca’ Foscari, con lo IUAV (Istituto Universitario di Architettura di Venezia)  e con l’Università degli studi di Padova - Dipartimento Beni culturali.