Segretariato regionale del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo per il Veneto

2011 - Report tutela beni paesaggistici

La Direzione regionale provvede a rendere il parere di competenza del Ministero per i beni e le attività culturali nell’ambito dei procedimenti di Valutazione di Impatto Ambientale (VIA) di competenza regionale ai sensi del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, recante "Norme in materia ambientale" e della Legge regionale del Veneto 26 marzo 1999, n. 10, recante "Disciplina dei contenuti e delle procedure di Valutazione d'Impatto Ambientale”. Il parere conclusivo è formulato con riguardo alle valutazioni della competente Soprintendenza per i beni architettonici e paesaggistici e della Soprintendenza per i beni archeologici del Veneto.
In un anno (da marzo 2011 a febbraio 2012) i procedimenti per i quali il Ministero è stato interpellato sono circa 70, raggruppabili nelle seguenti fattispecie, in ordine decrescente per numero di interventi valutati:
-    impianti idroelettrici e opere connesse agli stessi (nuove costruzioni, potenziamento di impianti esistenti, opere di presa, derivazioni);
-    impianti di smaltimento e recupero di rifiuti pericolosi e non pericolosi (nuove costruzioni e potenziamento di impianti esistenti);
-    interventi sulla rete idraulica e di bonifica;
-    interventi di coltivazione e ricomposizione ambientale di siti estrattivi;
-    impianti per l'allevamento intensivo di pollame o di suini;
-    porti turistici e da diporto;
-    interventi di nuova costruzione assoggettati a VIA dalla normativa vigente;
-    rinnovo di concessioni minerarie;
-    impianti di depurazione delle acque;
-    impianti destinati a ricavare metalli grezzi non ferrosi da minerali;
-    alcune tipologie di piani urbanistici attuativi (PUA);
-    interventi in ambito infrastrutturale;
-    impianti destinati alla produzione di clinker (nuove costruzioni e potenziamento di impianti esistenti).
L’enumerazione dettagliata dei singoli interventi sottoposti a procedura di VIA in ambito regionale è consultabile presso le sedi o i siti web delle autorità competenti in materia (la Regione del Veneto o gli enti dalla stessa delegati).
Allo scopo di coordinare l’operato del Ministero con quello delle autorità competenti in materia di VIA e di uniformare l’azione delle Soprintendenze di settore, la Direzione regionale ha emanato le seguenti circolari, consultabili alla sezione “circolari” del presente sito:
-    circolare n. 16 del I marzo 2011 (prot. 3598);
-    circolare n. 40 del 24 maggio 2011 (prot. 8937);
-    circolare n. 47 del 23 giugno 2011 (prot. 11051);
-    circolare n. 65 del 5 ottobre 2011 (prot. 17944);
-    circolare n. 66 dell’11 ottobre 2011 (prot. 18324);
-    circolare n. 69 dell’8 novembre 2011 (prot. 20172).