Segretariato regionale del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo per il Veneto

Codice dei beni culturali e del paesaggio

Decreto legislativo 22 gennaio 2004, n. 42

Con Decreto legislativo 22 gennaio 2004, n. 42, emanato in attuazione della delega contenuta nell’articolo 10 della legge 6 luglio 2002, n. 137, è stato approvato il Codice dei beni culturali e del paesaggio, primo esempio di codice riguardante tale settore nella storia della nostra legislazione, voluto dal Ministro per i beni e le attività culturali Giuliano Urbani. Il codice contiene e disciplina tutta la normativa statale vigente in materia di tutela, valorizzazione e fruizione dei beni culturali e paesaggistici, accorpandola e coordinandola al fine di semplificare il compito degli interpreti e degli operatori del diritto.
La norma è stata modificata con Decreto legislativo 24 marzo 2006, n. 156 (Disposizione correttive ed integrative al decreto legislativo 22 gennaio 2004, n. 42, in relazione ai beni culturali), con Decreto legislativo 24 marzo 2006, n. 157 (Disposizione correttive ed integrative al decreto legislativo 22 gennaio 2004, n. 42, in relazione al paesaggio) e con i Decreti legislativi 26 marzo 2008, nn. 62 e 63.

Documento aggiornato al:

31/12/2010