Segretariato regionale del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo per il Veneto

DPCM 9 febbraio 2011 - Valutazione e riduzione del rischio sismico del patrimonio culturale con riferimento alle norme tecniche per le costruzioni di cui al decreto ministeriale 14 gennaio 2008

Direttiva Presidente del Consiglio dei Ministri 9 febbraio 2011

Sulla scia delle Linee guida per la valutazione del rischio sismico nel patrimonio culturale (DPCM 12 ottobre 2007) e delle precedenti Norme tecniche per il progetto, la valutazione e l’adeguamento sismico degli edifici (OPCM 20 marzo 2003, n. 3274), la Direttiva del 9 febbraio 2011 fornisce indicazioni per la valutazione e la riduzione del rischio sismico per il patrimonio culturale tutelato, con riferimento alle norme tecniche per le costruzioni di cui al Decreto ministeriale 14 gennaio 2008; è stata redatta con l'intento di specificare un percorso di conoscenza, valutazione del livello di sicurezza nei confronti delle azioni sismiche e progetto degli eventuali interventi concettualmente analogo a quello previsto per le costruzioni non tutelate, ma oportunatamente adeguato alle esigenze e peculiarità del patrimonio culturale.

Documento aggiornato al:

31/12/2010